Come leggere le etichette prima di acquistare

Come leggere le etichette prima di acquistare

Lo sapevi che il KM0 si può applicare anche a ciò che indossiamo?

Come farlo?

Leggendo l'etichetta si può conoscere il luogo di produzione e la composizione essenziale del capo che stai acquistando!

Attenzione però!

Alcune etichette potrebbero essere "FALSE"!

Eh già, essendo mal regolamentate, spesso è sufficiente cucire semplicemente i bottoni in Italia per poter scrivere "Made in Italy"!

Queste fasi marginali, come persino cucire semplicemente l'etichetta, purtroppo permettono a qualunque industria, di qualsiasi parte del mondo, di dichiarare che il proprio indumento sia stato interamente "prodotto in Italia".

Cosa possiamo fare noi consumatori per non cadere in questi pericoli?

Chiedere trasparenza ai brand! Solo così possiamo veramente avviare un cambiamento.

Sapere che un capo è realizzato in lana, cashmere o seta è un po' come accontentarsi di sapere se il vino è bianco, rosso o rosato...senza conoscere i vitigni da cui deriva! 

Cosa facciamo noi? #wemadeyourclothes

Ci impegniamo ogni giorno per garantire un prodotto responsabile in armonia con il pianeta. Le t-shirt che vedete sul nostro sito, non sono importate: le abbiamo fatte noi!

Facciamo tutto nel raggio di 50 km: questo ci permette di valorizzare il territorio e visionare al meglio la nostra filiera 

Rispettiamo l'ambiente e la nostra salute selezionando il miglior cotone biologico attraverso un'analisi meticolosa del ciclo produttivo. La raccolta a mano permette di ottenere fibre più lunghe, preservandone la purezza e la morbidezza.

Il risultato? Una t-shirt di qualità, traspirante, durevole e delicata sulla pelle!

Per concludere, TobeHonest vuol dire:

RALLENTARE IL RITMO -> produrre meno e solo quando serve

PRENDERE CONTATTO  -> con le persone, con la natura

CONDIVIDERE -> pensieri e stile di vita!

Considerando che sarà un LENTA RIVOLUZIONE, è bene iniziare da subito, sin dal prossimo acquisto!

 

#STAYHONEST

Lascia un commento

I commenti dovranno essere approvati prima di essere pubblicati